Borse di studio per progetti di ricerca

La Fondazione Almo Collegio Borromeo indice un concorso per il conferimento di 1 borsa di studio intitolata “Matteotti tra morale e politica”. La borsa è finalizzata all’approfondimento della figura di Giacomo Matteotti nel pensiero morale e nello studio del pensiero politico. L’attività di ricerca consisterà nello studio delle principali opere pubblicate di Giacomo Matteotti e Piero Gobetti, così da poter istituire un confronto sistematico e strutturale tra due pensieri politici che, seppur differenti per appartenenza ideologica, dimostrano una certa affinità dal punto di vista della teoria e della prassi politica. La ricerca troverà approfondimento nella frequentazione e nella consultazione dei principali luoghi di studio di riferimento (Fondazione Turati di Firenze per Matteotti e Centro Studi Piero Gobetti per Gobetti).

 

La borsa di studio è istituita grazie al contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri in attuazione all’art. 1 c. 3 della legge n. 213 del 20-12-2017.

 

Al concorso possono partecipare giovani studiosi di età inferiore a 30 anni che siano in possesso di un titolo di laurea magistrale/specialistica in filosofia conseguita in una università italiana o straniera. È ammessa la partecipazione di candidati titolari di borse di studio o assegni di ricerca di qualsiasi tipo.

 

Le domande di partecipazione, dovranno pervenire alla Fondazione entro il 15 giugno 2021. Dovranno essere inviate per posta elettronica al seguente indirizzo: segretario.generale@collegioborromeo.it
Le domande dovranno essere firmate e inviate in copia digitale, accompagnata da copia di documento di riconoscimento in corso di validità.
In caso di allegati in formato digitale di dimensione superiore a 10 Mb, sarà cura del candidato inoltrare tali allegati facendo uso di un idoneo servizio di transfer via web.

bando di selezione

domanda (disponibile anche in formato WORD)