La Bibbia nella lettura ebraica: Midrash e letteratura rabbinica

La Bibbia nella lettura ebraica: Midrash e letteratura rabbinica

LA BIBBIA NELLA LETTURA EBRAICA:
MIDRASH E LETTERATURA RABBINICA

LOCANDINA

POSTI IN PRESENZA > Link
Obbligatoria la prenotazione e il Green pass rafforzato
ANCHE IN DIRETTA STREAMING > Link

Insegnamento a libera scelta riconosciuto con 6 CFU dal Dipartimento di Studi Umanistici del curriculum di Studi interreligiosi della Laurea Magistrale in Storia globale delle civiltà e dei territori.

Nel corso del seminario verranno letti, meditati e discussi scritti rabbinici essenzialmente tratti dal Midrash Genesis Rabbah. Questo midrash – una compilazione di interpretazioni ebraiche della Bibbia – fu redatto a cavallo tra il IV e il V secolo nella Palestina governata dai Romani. Con esso i rabbini hanno di fatto creato un nuovo genere letterario: formalmente un commentario, di fatto un libero esame teologico e “poetico” del primo libro della Bibbia. L’ambizioso obiettivo degli eruditi ebrei era quello di rifondare il giudaismo in epoca costantiniana; nei secoli successivi, attraverso la redazione di altri midrashim, i loro successori seguiranno l’esempio di Genesis Rabbah. Lo studio di questi scritti e il confronto con opere fondamentali dei Padri della Chiesa mostra chiaramente come i midrashim siano prova di un dialogo critico sì, ma sorprendentemente costruttivo, intessuto tra i rabbini e il mondo cristiano a loro contemporaneo.

DOCENTE
Matthias MORGENSTERN
(Università di Tubinga)

DOCUMENTI DELLE LEZIONI


martedì 15 marzo


mercoledì 15 marzo


giovedì 17 marzo


martedì 22 marzo


mercoledì 23 marzo


giovedì 24 marzo


martedì 29 marzo


mercoledì 30 marzo


giovedì 31 marzo


martedì 5 aprile


mercoledì 6 aprile


giovedì 7 aprile