12 febbraio: premiazione concorso Gemma Biroli

12 febbraio: premiazione concorso Gemma Biroli

Giovedì 12 febbraio alle ore 18.30 si terrà presso il Collegio Borromeo la cerimonia di premiazione del concorso in memoria della poetessa Gemma Biroli, benefattrice del Collegio.

Il concorso, indetto in occasione del trentennale della scomparsa della scrittrice, è riservato ad autori di tesi di dottorato di ricerca e di tesi di laurea magistrale discusse presso l’Università di Pavia aventi per oggetto indagini sulla letteratura italiana di poesia e narrativa.

La Giuria, composta dai professori Angelo Stella, Clelia Martignoni, Giovanni Caravaggi, Giuseppe Polimeni e Mauro Bignamini, ha assegnato i seguenti premi:

il premio unico per tesi di dottorato a Emmanuela Carbè per l’edizione commentata del diario di guerra inedito di Fausta Cialente;

il primo premio per tesi di laurea magistrale andrà a Chiara Lungo, che ha studiato l’opera “Pomo pero” di Luigi Meneghello sulle carte conservate presso il Fondo Manoscritti dell’Università di Pavia;

il secondo premio per tesi di laurea magistrale verrà consegnato a Marta Arnaldi per lo studio sulle varie stesure del romanzo “Vento largo” di Francesco Biamonti.

Nell’occasione riceveranno una menzione speciale, per tesi di dottorato, Josué Alberto Santos e, per tesi di laurea magistrale, Alice Sosio.

pdfpremio_biroli



X