CEDANT 2016 – Le Istituzioni di Gaio: avventure di un bestseller

CEDANT 2016 – Le Istituzioni di Gaio: avventure di un bestseller

Per l’anno accademico 2015-2016 il CEDANT – Centro di studi e ricerche sui Diritti Antichi organizza il «XIII Collegio di Diritto Romano» sul tema «Le Istituzioni di Gaio: avventure di un bestseller. Trasmissione, uso e trasformazione del testo», sotto la direzione di Ulrike Babusiaux (Universität Zürich) e Dario Mantovani (Università di Pavia). Il programma è disponibile, in italiano e in inglese, sul sito cedant.collegioborromeo.eu

Saranno ammessi al «Collegio» 15 giovani studiosi italiani o stranieri, laureati in discipline giuridiche o storiche o letterarie o filosofiche presso Università italiane o straniere.

Le domande potranno essere presentate tramite procedura on-line sul sito del Centro. Le candidature saranno valutate da una Commissione, costituita da componenti del Consiglio Scientifico del CEDANT, in considerazione dei titoli di merito, della pertinenza degli interessi di ricerca e dell’età (preferibilmente entro i 37 anni).

Le attività didattico-scientifiche si terranno dall’11 al 29 gennaio 2016 presso l’Almo Collegio Borromeo che da quest’anno è partner istituzionale del Centro (fondato nel 2002 nell’ambito dello IUSS e quindi dal 2015 costituito come Centro dipartimentale dell’Università di Pavia).

I docenti e gli allievi che avranno attivamente contribuito alla ricerca si incontreranno per una seconda sessione di lavori nel mese di settembre 2016, nella quale i docenti valuteranno le ricerche elaborate dagli allievi, in vista della pubblicazione di un volume collettivo edito da Pavia University Press (che da settembre distribuirà anche i precedenti volumi della collana).

pdf locandina

 

pdfenglish_version



X